Cinema

MCU: Kang il Conquistatore debutta sul grande schermo

today28/10/2022 11

Sfondo
share close

MCU: Kang il Conquistatore debutta sul grande schermo

Posso portarti a casa e darti più tempo se mi aiuti. Allora, che vuoi fare, Ant-Man?”

― Kang il Conquistatore in Ant-Man

Il 25 ottobre i Marvel Studios hanno pubblicato il trailer ufficiale italiano del primo film della fase Cinque del Marvel Cinematic Universe: “Ant-Man and the Wasp: Quantumania”. Il nuovo e terzo film dedicato al personaggio di Scott Lang (Paul Rudd) approderà nelle sale cinematografiche italiane il 15 febbraio 2023. Da questi 2 minuti e 19 secondi scopriamo che Wasp (Hope van Dyne, interpretata da Evangeline Lilly) e la sua famiglia, ovviamente insieme al nostro piccolo hero preferito, si troveranno intrappolati nel Regno Quantico.  Ed è proprio in questo universo microscopico che incontreranno l’uomo che muove i fili, il villan che stiamo tutti aspettando: Kang il Conquistatore. Sii tratta di un personaggio che con il multiverso aperto in “Spider-Man: No Way Home” e approfondito in “Doctor Strange nel Multiverso della Follia“, si presenta come l’avversario da battere in quella che è stata battezzata dal Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige “The Multiverse Saga”.

Ma chi è Kang Il Conquistatore?

Kang, personaggio interpretato da Jonathan Majors, era già entrato in punta di piedi nel MCU, l’avevamo infatti già visto nell’episodio finale della prima stagione della serie televisiva Loki, ambientata nella Fase Quattro e disponibile in streaming su Disney+.

In verità quello che abbiamo conosciuto è solo “un” Kang. Si tratta infatti di una sua variante “buona” che si presenta come “Colui che rimane”, personaggio che grazie al potere di Alioth distrusse il multiverso e creò un’unica linea temporale che controlla per mezzo della TVA (Time Variance Authority). Ma è adesso che la variante femminile di Loki, Sylvie (Sophia Di Martino), l’ha ucciso che inizieranno i veri problemi. Adesso che non c’è più un’unica linea temporale ma ci troviamo all’interno Multiverso, arriveranno gli altri Kang. Nei fumetti Kang, il cui vero nome è Nathaniel Richards, era uno scienziato del XXXI secolo che dopo aver scoperto la tecnologia dei viaggi nel tempo creata dal Dottor Destino, decide di diventare il signore della conquista. Viaggiò nella storia e la modificò più volte, dando origine a diverse versioni di sé (le c.d. varianti), per citarne alcune: il faraone Rama-Tut, Immortus, Iron Lad e il Centurione Scarlatto.

Quale sarà la variante del nuovo Ant-man? Una di queste o qualcosa di nuovo, di totalmente diverso e ancor più pericoloso?

 

 

 

 

 

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Lascia un like o un commento.

Condividilo sui social, con amici, colleghi e familiari.

Ascoltaci su https://radiolocaliditalia.it/

Segui i nostri canali social per ricevere novità e aggiornamenti

Foto: www.universocinematograficomarvel.it

 

Scritto da: comunicazione

Rate it

Articolo precedente

Musica e spettacolo

Ludovico Einaudi – Underwater

Ludovico Einaudi - Underwater È dal 2015 che il pianista e compositore Ludovico Einaudi alla conclusione dell'anno, nel mese di Dicembre, si esibisce al Teatro Dal Verme di Milano con una serie di concerti consecutivi. Quest'anno le date dello spettacolo musicale si concentrano nella prima metà del dodicesimo mese dell'anno, dall'01 al 18 Dicembre. I concerti saranno interamente dedicati agli ultimi brani composti da Einaudi; brani raccolti nell' album pubblicato […]

today28/10/2022 9

0%