Cinema

Le pagelle di Masterchef, 19 gennaio

today20/01/2023 14

Sfondo
share close

Le pagelle 

Dopo aver affrontato “la mistery box degli universitari” in cui le protagoniste indiscusse erano delle speciali conserve preparate da grandi chef durante il periodo della pandemia, i nostri concorrenti si sono immersi nelle Cascate della Marmore, in Umbria. Pan al cioccolato e aria fresca accompagnano le due brigate in una nuova sfida carica di emozioni. Ma vediamo un po’ come i nostri beniamini se la sono cavata.

 

Edoardo 

“Il nostro vissuto ci forma, nel bene e nel male”, Edoardo finalmente si è aperto e ci ha fatto vedere come dietro quel look stravagante si nasconde una persona forte, che ha dovuto superare molti ostacoli.

La sua mystery box è un “azzardo da paura” come il suo taglio di capelli. Nonostante esordisca con un “voglio fare qualcosa di cafone, come me”, i suoi piatti di cafone non hanno assolutamente niente. Il suo gateau ardo, infatti, conquista i giudici. La sua grinta è la vera protagonista di questa edizione, una grinta capace di far ballare tutta la brigata (Cannavacciuolo incluso).

edoardo masterchef

 

Hue

Un’altra puntata di pianti per la piccola vietnamita. Quello che tutti vorremmo dirle è “cucine bene, tira fuori po’ di fiducia in te stessa”. Il suo “brodo del papà” ha fatto commuovere proprio tutti, continua a ballare e sorridere e probabilmente arriverai in finale.
Menzione onorevole per la grossissima gufata di Hue. Tifa Juve perché il Napoli perde sempre e i bianconeri tornano a casa con un bel 5-1 inferto proprio dalla capolista.

hue masterchef

 

Lavinia

Parte rovinando la pasta fresca davanti a Barbieri ma stringe i denti, sorride e non si arrende. Dopo un inizio con qualche acciacco, la ragazza nelle ultime puntate si sta facendo valere riuscendo finalmente a guadagnarsi il meritato “Sì” di Cannavacciuolo. 

lavinia masterchef

 

Roberto

Viene spronato da Cannavacciuolo ad uscire dalla Serie C e a far vedere chi è veramente… e lui cosa fa… se ne esce con un bel piatto di pastasciutta. Il risultato è non solo il titolo di primo “mappazzone” della stagione, ma addirittura una “boazza”.

roberto masterchef

 

Olliver

Quest’uomo è un talento. Stupisce ancora una volta i giudici con la quantità di tecniche che conosce. Non si stanca di vincere, è stato così tante volte in quella balconata che ormai ci ha fatto il nido. Cade nell’invention test.

olliver masterchef

 

Ivana

Si presenta con un interessante piatto a forma di fallo. I giudici continuano a darle dei consigli e lei continua bellamente a fregarsene: “eh se non gli piace”. Va beh è giusto che esca, tanto Masterchef secondo lei non aveva nulla da insegnarle. 

ivana masterchef

 

Silvia

Come capitano di brigata è un completo flop. Non fa le domande giuste, riporta le informazioni sbagliate e non ricorda nemmeno i nomi dei compagni dopo 10 puntate passate insieme. 

silvia masterchef

 

Cannavacciuolo

Chissà quanto gode il nostro gigante buono quando rivedrà la puntata. A mani basse il migliore chef in queste ultime puntate: conosce i concorrenti, li capisce, empatizza con loro e sa cosa dire per farli crescere e spronarli. 

cannavacciuolo masterchef

 

Queste puntate di Masterchef diventano sempre più pazze e a noi piace esattamente così. Vi aspettiamo la prossima settimana per un altro giro di pagelle

 

Ecco il link al canale youtube di Masterchef: https://www.youtube.com/user/MasterChefItalia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Lascia un like o un commento.

Condividilo sui social, con amici, colleghi e familiari.

Ascoltaci su https://radiolocaliditalia.it/

Segui i nostri canali social per ricevere novità e aggiornamenti.

Foto: today.it, ilgiornale.it

Scritto da: comunicazione

Rate it

Articolo precedente

Musica e spettacolo

Il matrimonio dei Maneskin

La cerimonia  I Maneskin non smetteranno mai di stupire il mondo. La band si è sposata a Palazzo Brancaccio a Roma dove si sono uniti attraverso il vincolo del matrimonio (laico). Una cerimonia da sogno con tutti e quattro vestiti interamente di bianco: Thomas e Damiano gli sposi, Vittoria ed Ethan le spose con in mano un bouquet di rose rosse e il velo tradizionale.  L’officiante d’eccezione Alessandro Michele, ex […]

today20/01/2023 7

0%