Home
  • Home
  • Disneyland, il tour virtuale del parco

Disneyland, il tour virtuale del parco

17 Aprile 2020 Viaggi


Disneyland o Disneyland Park è il primo parco divertimenti aperto dalla Walt Disney Company e l’unico inaugurato in vita da Walt Disney in persona.

Il concetto per Disneyland è nato mentre Walt Disney stava visitando Griffith Park, a Los Angeles, tra gli anni ’30 e gli anni quaranta, con le sue figlie Diane e Sharon: mentre, seduto su una panchina, le osservava andare sulla giostra dei cavalli, si chiese perché nei parchi di divertimento di allora si dovessero divertire solo i bambini mentre gli adulti dovevano stare seduti a guardare, gli venne così l’idea di un luogo in cui gli adulti e i loro figli potessero andare a divertirsi insieme.

La panchina su cui Disney era seduto quel giorno al Griffith Park venne infine acquistata dalla Disney ed è oggi possibile ammirarla esposta a Disneyland nella Opera House sulla Main Street USA.

La pandemia di Coronavirus ha indotto la Disney a chiudere indefinitamente le porte magiche dei suoi parchi, ma un canale YouTube, sebbene non affiliato alla Walt Disney Co., potrebbe essere in grado di aiutare a sollevare gli spiriti degli amanti della Disney nel mondo.

Dal 2016, il canale YouTube “Virtual Disney World” offre percorsi di realtà virtuale attraverso video a 360 gradi. Sono compatibili con un auricolare per realtà virtuale o uno smartphone con un auricolare.

Ad oggi, il canale ha raccolto oltre 61.500 abbonati e ha registrato milioni di visualizzazioni.

Il canale include giri in giostra da Disney World Epcot e Magic Kingdom, Disneyland, Disney’s California Adventure, Universal e altro ancora. Ogni video consente allo spettatore di provare un giro in giostra diverso. Le esperienze sono compatibili con le cuffie VR, è anche possibile guardarlo sullo schermo di un normale computer.

Qui il Canale YouTube.

E se vi fosse persi il tour del Buckingham Palace basta solo un click qui ed eccovi nel palazzo reale!

Condividi su:

, , ,

Comments


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *