News

La teoria dei fan sul finale di Mare Fuori 3

today29/03/2023 254

Sfondo
share close

La teoria dei fan sul finale di Mare Fuori 3

Dopo il finale a sorpresa della terza stagione di Mare Fuori il pubblico è rimasto entusiasta ma al tempo stesso con molti dubbi su come possa continuare la storia.

I fan più accaniti della serie hanno da subito iniziato pensare a teorie che potrebbero risolvere il mistero che la Rai ci ha lasciato. Ecco la più accreditata!

Ciro è ancora vivo

Ebbene si, non è più un segreto ormai. Quasi tutti coloro che hanno guardato la serie credono a questa teoria e hanno pure delle prove per dimostrarlo.

Nella scena finale dell’ultima puntata di Mare Fuori 3 Don Salvatore Ricci scopre insieme la figlia Rosa Ricci e il suo acerrimo nemico Carmine Di Salvo. Dopo aver ricevuto dal padre la richiesta di scegliere tra la famiglia e l’amore per il ragazzo, Rosa afferra un’arma per rivolgerla contro sé stessa. Don Salvatore e Carmine intervengono, ma lo scontro viene improvvisamente interrotto da un colpo di pistola. Non sappiamo però chi abbia sparato e chi sia stato colpito dato che la scena è stata oscurata da una colonna.

Secondo le teorie social a fare fuoco sarebbe stato Ciro Ricci, scomparso alla fine della prima stagione ma ancora presente sotto forma di flashback e visioni.

La supposizione dei fan sarebbe sostenuta dalla presenza sul web di alcune immagini che ritraggono Giacomo Giorgio nella location dell’ultima scena con in mano una pistolae dalla foto con l’attore e Matteo Paolillo (che interpreta Edoardo Conte) pubblicata su Instagram dal regista Ivan Silvestrini.

La Rai non ha mai confermato questa teorie mentre Fanpage avrebbe smentito la questione dopo alcune testimonianze di chi è vicino al cast.

 

 

Ecco uno dei tanti video sulla teoria:

https://www.youtube.com/watch

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Lascia un like o un commento.

Condividilo sui social, con amici, colleghi e familiari.

Ascoltaci su https://radiolocaliditalia.it/

Segui i nostri canali social per ricevere novità e aggiornamenti.

Foto: Arlex



Scritto da: comunicazione

Rate it
0%