Cinema

Titanic torna al cinema

today22/02/2023 82

Sfondo
share close

Titanic torna al cinema

In occasione dei suoi 25 anni, il famosissimo film Titanic, che tutti noi abbiamo visto almeno una volta, torna nelle sale italiane in 3D dal 9 febbraio con The Walt Disney Company Italia.

Il film, vincitore di ben 11 premi Oscar, ha lanciato la carriera dei suoi protagonisti, Leonardo DiCaprio e Kate Winslet. Il talentoso regista James Cameron, che ha prodotto altri capolavori come Avatar 2, insieme al produttore Jon Landau, ha raccontato in una conferenza stampa locale la genesi del film, dagli aspetti più tecnici a quelli più creativi.

L’intervista al regista James Cameron

James Cameron afferma: “Ho iniziato ad appassionarmi alla storia del Titanic quando ho iniziato a lavorare con il team del Woods Hole Oceanographic Institution che si occupava di robotica e di tutto ciò che mi interessava quando ho realizzato “The Abyss”. Loro erano diventati famosi per il ritrovamento e l’esplorazione iniziale del Titanic da parte dell’ufficiale di marina Robert Ballard. Ho conosciuto Ballard e ho visto tutte le cose incredibili che stava facendo. E così ho iniziato a pensare al Titanic. Poi ho guardato il film in bianco e nero “A Night to Remember” del 1958 e ho pensato: ‘Wow che sfondo fantastico per una storia d’amore’. Sono entrato alla 20th Century Fox con un libro di dipinti di Kershaw, il famoso artista del Titanic, e l’ho aperto fino alla pagina centrale su cui c’era una grande immagine del Titanic che affondava a remi, con i razzi che partivano. Un’immagine splendida. E dissi all’aalora capo della 20th Century Fox: Romeo e Giulietta su quel Titanic”.

Alla domanda “Cosa cambierebbe nel realizzare il Titanic oggi?” Cameron risponde con limpidezza e sincerità: “All’epoca io ero interessato al soggetto, alla storia d’amore, ero focalizzato sull’emozione. In termini di tecnica tutto sarebbe stato diverso oggi, conta CGI ci sarebbero stati set meno costruiti, la tecnologia contemporanea permette di realizzare cose indistinguibili rispetto alla fotografia originale”

L’importanza del cinema

Il regista conclude l’intervista spiegando perché rivedere il film al cinema è diverso dal rivederlo in tv: “I televisori oggi sono fantastici rispetto a quelli di 25 anni fa, ma andare al cinema è diverso. Non puoi mettere in pausa il film, non puoi decidere di vederlo per due o tre notti consecutive, non puoi fare il multitasking mentre lo vedi. Il grande schermo va condiviso. Le persone che torneranno a rivedere Titanic possono così diventare i guardiani dell’esperienza di qualcun altro, come un test di fiducia, di amicizia o di legami familiari”.

 

 

Ecco il link al trailer del film:

https://www.youtube.com/watch

 

 

 

 

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Lascia un like o un commento.

Condividilo sui social, con amici, colleghi e familiari.

Ascoltaci su https://radiolocaliditalia.it/

Segui i nostri canali social per ricevere novità e aggiornamenti.

Foto: Wikipedia



Scritto da: comunicazione

Rate it

Articolo precedente

News

I migliori carnevali d’Italia

I migliori carnevali d'Italia Come ogni anno, la fine del mese di febbraio è dedicata al Carnevale. Questa festa trae le sue origini dai Saturnali della Roma antica e dalle feste dionisiache del periodo classico greco. In Italia sono tante le città che si dedicano a creare con molto anticipo i carri per le fiere dedicate a questa festività. Il Carnevale di Venezia Si tratta del Carnevale più famoso d'Italia […]

today17/02/2023 166


Post simili

0%