Arte

Scultura di VALERIO BERRUTI al Parco Nazionale degli Abruzzi

today21/07/2022 13

Sfondo
share close

Scultura di VALERIO BERRUTI al Parco Nazionale degli Abruzzi

La nuova scultura “Liberi tutti” di Berruti dal 23 luglio al Parco Nazionale degli Abruzzi, Lazio e Molise

Valerio Berruti ha progettato una scultura monumentale intitolata “Liberi tutti” che dal 23 luglio sarà esposta lungo il percorso di Arteparco. Arteparco è un progetto nato con l’intenzione di portare l’arte contemporanea nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

L’iniziativa vede la collaborazione tra il Comune di Pescasseroli, l’Ente Parco e PARCO1923, brand di profumi. Realizzata grazie al supporto di Bmw Italia, che ha sempre dimostrato un’attenzione ai temi della sostenibilità e della protezione ambientale. Alla realizzazione del progetto ha contribuito anche Goretex, un’azienda leader nella realizzazione di tecnologie per capi outdoor, e Sky Arte, il canale televisivo tematico dedicato all’arte, al design e alla cultura.

Liberi tutti: un bambino che si diverte nel Parco Nazionale degli Abruzzi, Lazio e Molise

Liberi Tutti è una scultura di circa tre metri per quattro, in cui un bimbo, mentre gioca nella natura, si sporge curioso da una roccia lasciandosi intravedere dai passanti. La volontà dell’artista è stata quella di rappresentare l’infanzia come messaggio universale, nella raffigurazione di un momento di gioco all’interno della natura. Questo primo momento dell’esistenza umana, in cui tutto ancora deve avvenire, rappresenta per l’artista uno strumento per instaurare un’interazione con il pubblico, suscitando in loro un processo di identificazione. L’opera guida i passanti in un viaggio da percorrere con spensieratezza ed incanto.

Arteparco aderisce pienamente con l’idea dell’arte di Berruti

Valerio Berruti presentando l’opera ha rivelato: “Sono molto felice di essere stato invitato a realizzare un mio lavoro site-specific perchè Arteparco è un progetto che sposa pienamente la mia idea dell’arte, l’intenzione di creare opere immersive che dialoghino con l’ambiente e con lo spazio circostante cercando di esaltarlo al meglio. La bellezza del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise mi ha ammaliato. Ho trascorso ore a camminare tra la natura stupendomi della bellezza degli alberi secolari, era tutto così meraviglioso da non riuscire a decidere cosa avrebbero potuto fare i miei “bambini” in quel luogo fantastico.“

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Lascia un like o un commento.

Condividilo sui social, con amici, colleghi e familiari.

Ascoltaci su https://radiolocaliditalia.it/

Segui i nostri canali social per ricevere novità e aggiornamenti

Fonte: Marcorossi Artecontemporanea

Foto: Sky arte

Scritto da: esmeralda

Rate it

Articolo precedente

Sport

VolleyBall Nations League 2022

VolleyBall Nations League 2022 Dal 20 al 24 luglio ricomincia lo spettacolo della Volleyball Nations League. Le migliori otto squadre maschili della Volleyball Nations League 2022 si sfideranno nei quarti di finale in programma all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno, Bologna. Quattro grandi match distribuiti tra il 20 e il 21 luglio per decidere chi staccherà il pass per le semifinali del 23 luglio. Mercoledì 20 luglio: Il primo match […]

today20/07/2022 6 1

0%