On Air
18esimo Programma Only posh music for your ears.
Home
  • Home
  • Sanremo, due mesi dopo: chi ha vinto davvero?

Sanremo, due mesi dopo: chi ha vinto davvero?

1 aprile 2017 Musica & News


Sono passati quasi due mesi dalla 67esima edizione del Festival della Canzone Italiana e si tirano le somme tra le canzoni che sono realmente piaciute e quelle più ascoltate dagli italiani. Quali sono i veri vincitori di Sanremo 2017?

Secondo le classifiche, già dopo un mese dal Festival di Sanremo, si è registrato un successo per ‘Anime di Carta’ di Michele Bravi, come canzone più ascoltata dagli italiani e che, invece, nella classifica dell’Ariston era al quarto posto.

BILANCIO POST SANREMO 2017

Dando un’occhiata alle hit italiane e facendo un sommario bilancio si nota che: Samuel è secondo con ‘Il codice della bellezza’, Gigi D’Alessio terzo con ‘24 febbraio 1967’, Ermal Meta quarto con ‘Vietato morire’, Fiorella Mannoia ottava con la nuova edizione di ‘Combattente’, Elodie nona con ‘Tutta colpa mia’ e Chiara decima con ‘Nessun posto è casa mia’.

OCCIDENTALI’S KARMA: DISCO D’ORO

Il vero vincitore del Festival di Sanremo si riconferma Francesco Gabbani. Il giovane cantante ha gareggiato con la canzone ‘Occidentali’s Karma’ e in questi mesi sta lavorando all’album. La canzone vincitrice ha subito dimostrato di ricevere consenso nel pubblico perché già durante l’esibizione di Gabbani nella finale ha registrato il 60% di share.

‘Occidentali’s Karma’ si è rivelata subito, non solo la canzone vincitrice ma anche un vero e proprio tormentone virale, subito ‘vittima’ di moltissime parodie nel testo e nel video, indice di un successo indiscusso.

Il successo è ben che confermato e ‘Occidentali’s Karma si conferma la vittoria dopo due mesi da Sanremo visto che ha registrato il record delle vendite con oltre 25 mila copie per singolo. Inoltre il video di Gabbani che balla con la scimmia è stato visualizzato su YouTube per ben 21, 7 milioni di volte. Resta salda la posizione di ‘Occidentali’s Karma’ anche nelle vette di i-Tunes. Tutto questo ha portato il disco d’oro per Gabbani.

‘VITTORIE DA TORMENTONI CHE DURANO TRE MESI’: PAROLA DI PIPPO BAUDO

Pippo Baudo, storico presentatore del Festival con ben 13 edizioni, due in più rispetto a Mike Bongiorno, muove una critica sulla canzone vincitrice: “Gabbani durerà solo pre mesi.
Un attacco aperto al tormentone di Gabbani e delle annotazioni un po’ a tutto il nuovo format ed i nuovi contenuti di Sanremo, così fast da “Chiudere Sanremo e non avere tre canzoni da portarti a casa” evidenzia il Pippo nazionale paragonando il livello qualitativo dei nuovi Sanremo alle edizioni da lui stesso presentate: “I miei erano un’altra cosa, facevo uno share del 70%. Venivano Madonna, Springsteen, Whitney Houston, Beyoncé, Sting, Elton John, Britney Spears”.

Un Pippo Baudo senza eguali che, però, riconosce il merito alla bravura e il talento di Carlo Conti.

Intanto, a due mesi da Sanremo, possiamo dire che il vero vincitore è proprio Francesco Gabbani.

Condividi su:

, , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *