On Air
18esimo Programma Only posh music for your ears.
Home
  • Home
  • La qualità in un sorso: Birra Morena, vincitrice del premio World Beer Awards

La qualità in un sorso: Birra Morena, vincitrice del premio World Beer Awards

10 aprile 2017 News


Lo scorso anno, la nota Birra Morena ha vinto un prestigioso riconoscimento internazionale: il Premio World Beer Awards. È salita sullo scanno più alto del podio e, sbaragliando la concorrenza, è stata incoronata come miglior birra del mondo. Un vanto patriottico per l’Italia e per la Basilicata, terra colpita dalla disoccupazione. La Birra Morena, la sua qualità e la sua innovazione, sono un ottimo brand di rilancio per il Bel Paese.

WORLD BEER AWARDS

In occasione del World Beer Awards di Londra 2016 a vincere il primo posto è stata la Birra Morena. Premiatp  il lavoro di qualità con un prestigioso premio a Londra nelle categorie Sweet Milk Stout e Barley Wine, in un contesto internazionale per birre di grande valore.

Non è stato semplice superare la selezione di oltre 1500 etichette partecipanti, provenienti da oltre 30 paesi del mondo. Rispettivamente nella propria categoria, la nostra Birra Morena Celtica Stout ha portato a casa una medaglia d’oro. La Birra Morena Gran Riserva Lucana è stata, invece, giudicata miglior birra italiana e selezionata per la finalissima mondiale.

Perché vince una birra come questa lucana? Perché la fusione principale della Birra Morena è quella di miscelare tradizione e innovazione, un tuffo nel passato alla riscoperta dei vecchi sapori senza, però, perdere di vista le nuove scoperte, restando al passo con i tempi. Non a caso il prossimo progetto a cui si sta lavorando è quello della Birra Morena Bio, una birra BIOLOGICA assolutamente naturale, cruda non pastorizzata e creata con il processo dell’alta fermentazione. Una birra dal colore dorato, dal corpo morbido, amaro gradevole e con sentori amabili fruttati e speziati.

BIRRA MORENA, UN RILANCIO PER LA BASILICATA

Lo stabilimento DriveBeer è ubicato, nella zona industriale di Baragiano, nel comune di Balvano, in provincia di Potenza. Si parla, quindi, di terre incontaminate ed incantevoli come la Lucania, immerse nel verde, piene di natura selvaggia, di monti ove sgorgano numerose sorgenti di acqua pura. Insomma Birra Morena nasce in una terra di tradizione agricola piena di campi d’orzo e di antichi sapori.
Ai piedi di una splendida valle circondata da monti, sorgenti e paesaggi storici, è ubicato lo stabilimento della Drive Beer, che si pregia del piacere di usufruire di queste splendide caratteristiche del territorio.

COME NASCE ‘BIRRA MORENA’

La produzione della birra lucana è lunga e paziente, come solo nei prodotti di qualità accade. Parliamo di un lavoro a step che si muove di gradino in gradino. Vediamo nel dettaglio le fasi della lavorazione per avere la birra migliore del mondo: nella sala di cottura, si mescolano il macinato e l’acqua per poi finire in una caldaia. Le alte temperature andranno a favorire la scissione dell’amido in zuccheri e si dividerà la parte solida, detta ‘trebbia’, dalla parte liquida, detta ‘mosto’.

Sarà il mosto, a cui si aggiunge il lievito, ad essere lavorato in cantina di fermentazione per 7 giorni. Con la fermentazione gli zuccheri vengono trasformati in alcool. Terminata la fermentazione si passa nei serbatoi di deposito e stagionatura ad una temperatura pari a zero per favorire il processo di maturazione.

Si passa alla sala di filtrazione dove la birra viene filtrata da coaguli solidi e diventa limpida e luminosa.

C’è infine la confezionatura dove la birra viene infustata o inbttigliata, pronta per essere bevuta.

Un iter lavorativo fatto di antiche tradizioni e artigianalità che rendono la Birra Morena un vero brand italiano di qualità.

Condividi su:

, ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *