On Air
21esimo Programma Indie beats and international voices.
Home
  • Home
  • Birra Artigianale Eclipse: la sorseggi con il sottofondo dei Pink Floyd

Birra Artigianale Eclipse: la sorseggi con il sottofondo dei Pink Floyd

17 maggio 2017 News


La luna ed un elfo, il connubio del personale e del lavoro che si fonde con la fantasia: questo il marchio della Birra Artigianale Eclipse di Taranto. C’è tanta arte dietro un ottimo lavoro di produzione qualitativa che spicca anche nelle bellissime etichette della Eclipse, disegnate interamente a mano.

Eclipse è così una birra che cura il lavoro artigianale e qualitativo ma non tralascia i dettagli dell’arte e della bellezza esteriore delle bottiglie. Questa cura può nascere solo dalla mente sagace di una donna, ideatrice del progetto, Ancona Vittoria, una delle poche mastro birraie donne in Italia.

Oltre la produzione, c’è la possibilità di fare visite guidate nello stabilimento che si trova in provincia di Taranto, a San Giorgio Jonico, in via IV Novembre n.107.

Vediamo nel dettaglio dove nasce l’Eclipse, la birra artigianale che si può sorseggiare ascoltando i Pink Floyd.

ECLIPSE: BIRRA ARTIGIANALE

Vittoria Ancona è una mastra birraia che decide di investire nella sua passione per il malto e crea il Birrificio Elcipse. Decide di ripercorrere gli stili brassicoli europei classici in modo innovativo unendo anche passione ed accortezza. Al lavoro di ricerca e qualità del prodotto, si aggiunge la cura del dettaglio con la ricerca di un marchio con una simbologia particolare. C’è la Luna che è il punto di connessione personale e lavorativa con l’altra Anima di Eclipse; l’Elfo è la fantasia, la voglia di sognare e la dimostrazione che qualsiasi sogno fortemente desiderato e perseguito, può diventare realtà. Nasce così la birra Artigianale Eclipse. Le etichette sono delle vere e proprie tele disegnate a mano da Danilo Russo, in arte DiaRt, un artista del territorio tarantino, nonchè prezioso amico a cui vanno i nostri più calorosi ringraziamenti, per aver donato un valore aggiunto allo stile delle nostre birre.

Oltre alla produzione e la lavorazione, c’è la possibilità di visitare lo stabilimento con visite guidate che permettano al visitatore di conoscere le bellezze, toccare con mano la passione ed accertarsi della qualità.

I PRODOTTI ECLIPSE

Le birre prodotte dal Birrificio sono il frutto di uno studio attento, costante e di una passione smisurata per la buona birra artigianale: quella che raccoglie gli amici attorno ad un tavolo contribuendo a rendere speciali semplici momenti di condivisione.

Come ogni tradizione brassicola artigianale che si rispetti, vengono utilizzate solo puro malto della migliore qualità belga, inglese e tedesca, nel pieno rispetto delle tradizioni brassicole dei paesi di origine.

Gli ingredienti fondamentali ed assolutamente necessari che non cambieranno mai: Passione ed Accuratezza.

BIRRA ARTIGIANALE WEIZEN: Un viaggio da Nord a Sud addolcito dalle note di Coming Back To Life fino allo scorgere del sole sorgente dal mare. Un inno al ritorno alla vita, quando la notte lascia il posto al giorno, il sole risplende in tutta la sua maestosità e l’unico modo per ritrovare ilvero calore interiore, è andare “dritto diretto nel sole splendente”.

Si sono utilizzate le migliori qualità di malti tedeschi, per ottenere una qualità ed una particolare brillantezza. E’ una birra altamente proteica e dal basso tenore alcolico che la rendono un integratore adatto per gli sportivi.
Il termine “Weizenbier”, significa semplicemente “ birra di frumento”. Le birre Weizen sono caratterizzate dall’utilizzo di una materia prima come il frumento e, dunque, non solo dell’orzo. Le varie versioni di birra Weizen sono prodotte da secoli in Germania, regolamentate da una importante norma detta Reinheitsgebot (che, in tedesco, significa “requisito di purezza”).
Questa norma fu promulgata nel 1516 da Guglielmo IV di Baviera, allo scopo di regolamentare in modo chiaro e definitivo la produzione e la vendita della birra nella regione della Baviera. Una regolamentazione tanto importante quanto duratura nel tempo: basti pensare che la Reinheitsgebot è ancor oggi in vigore.
La Reinheitsgebot prevede che gli unici ingredienti ammessi per la produzione della birra erano i soli acqua, orzo e luppolo. Una modifica successiva concesse l’utilizzo del malto di frumento, ma abolì quello dell’orzo non maltato.
Ancor oggi molti birrifici tedeschi si attengono a quanto prescritto dalla Reinheitsgebot per produrre le proprie birre.

BIRRA ALLE CASTAGNE: è una birra ad alta fermentazione, ambrata e con un medio cappello di schiuma. L’odore di castagne è misto all’affumicato e si avverte la nota rinfrescante del luppolo, il sentore di affumicato, dovuto al malto d’orzo tostato con legno di faggio, è predominante e si denota un retrogusto lievemente amaro, per terminare con un finale delicato alle castagne.

 

BIRRA ARTIGIANALE STRONG SCOTCH ALE: Nata ad immagine e somiglianza di un’emozione indimenticabile. “Un sorso dopo l’altro davanti ad un camino e con in sottofondo le note dei Pink Floyd”. La birra alle castagne è definibile come il primo vero stile brassicolo Italiano,  totalmente ideato dalla creatività dei mastri birrai Italiani. Le castagne sono l’elemento caratterizzante dello stile. Il processo di essiccazione è un antico metodo che la maggior parte delle produzioni tradizionali continua ad essere utilizzato. L’essiccazione avviene in appositi seccatoi denominati canicci o metati: si tratta di edifici a due piani, in pietra o mattoni, con tetto ricoperto da lastre di pietra e separati da un graticcio sul quale sono disposte le castagne che vengono distribuite a formare uno strato  collocato a distanza dal fuoco alimentato con legna e bucce di castagno. Il fuoco rimane acceso ininterrottamente fino a 40 giorni e comunque fino alla loro completa essiccazione. Una volta terminata l’essiccatura, si procede alla pestatura o battitura, cioè alla separazione del frutto dalla buccia secca. Il frutto a questo punto è pronto ad essere brassato!

BIRRA ARTIGIANALE BLANCHE: “Il mare, il tramonto, la birra… dopo una giornata intensa, per allietare l’animo di chi apprezza la sincerità della Natura”. Sunset del Birrificio Artigianale Eclipse è frutto di una sapiente miscela di cinque luppoli, coriandolo, fiori d’arancio, bergamotto, scorze di arancia amara e dolce e scorze di mandarino. Si ottiene così una birra blanche rinfrescante e fuori dal comune e con uno spiccato senso di agrumi e di estate!
La storia di questo stile è molto interessante e vale la pena accennarne alcuni passaggi: la birra Blanche o witbier in olandese è uno stile originario dei territori belgi, del nord-est della Francia e dei Paesi Bassi. Tale denominazione deriva dal suo aspetto torbido, lattiginoso e quasi opalescente, (wit infatti significa bianco) principalmente dovuto ad una grande dose di proteine in sospensione.I primi cenni allo stile risalgono al Medioevo, in un piccolo paese chiamato Hoegaarden nelle fiandre. In questo paese nel XV secolo si stabilirono i padri begardi, predicatori erranti, che si spostavano di villaggio in villaggio.
In questo piccolo paese si stabilizzarono e iniziarono a produrre birra con sempre maggiore successo: si stima che il piccolo paese arrivò ad avere circa 35 birrifici per poco più di 2000 abitanti! Con l’andare del tempo questo stile fu progressivamente abbandonato per una serie di cause: la sua rinascita si deve a Pierre Celis che intuì le potenzialità di tale stile birrario riportandolo in auge e rendendolo uno degli stili più apprezzati da una grande varietà di appassionati. La particolarità della birra Blanche è quella di essere prodotta seguendo la tradizione medioevale nella quale, anziché utilizzare il luppolo, si ricorreva ad una mistura di erbe e spezie note come gruit.
Attualmente si rispetta la tradizione utilizzando principalmente spezie come coriandolo, arancia, curacao e luppolo.
Un’ altra particolarità di questa birra è l’utilizzo di materie prime leggermente differenti da quelle classiche, come il frumento il quale viene usato anche in cospicue percentuali e che conferisce alla birra blanche quel tipico gusto leggermente acidulo.

Insomma una Eclipse è davvero una birra da intendere come ‘opera d’arte’ per la qualità e bellezza del prodotto.

Per contattare il Birrificio Artigianale: cliccare qui per il sito web; cliccare qui per la pagina Facebook.

Condividi su:

, , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *